Moscon del Team Sky espulso per un pugno al Tour de France

Ancora problemi per Moscon e il Team Sky. Non finiscono le sorprese al Tour de France 2018, dopo il ritiro inatteso di Vincenzo Nibali, un altro fatto brutto colpisce il giro ciclistico che si tiene in Francia.

Gianni Moscon, corridore del Team Sky, è stato espulso ieri dopo la prova TV durante la tappa numero 15.

Il ciclista trentino ha colpito in corsa con un pugno il corridore Elie Gesbert, ciclista della Fortuneo ed ora rischia seri provvedimenti disciplinari per non parlare del possibile licenziamento dal Team Sky.

Le immagini evidenziano chiaramente la volontà del corridore trentino di colpire al viso Gesbert, a pochi chilometri dalla partenza. La causa sembra legata al fatto che il ciclista della Fortuneo abbia cercato di difendere la fuga del suo compagno di squadra Barguil.

Pugno di Moscon al Tour de France, ciclista espulso con la prova TV
Pugno di Moscon al Tour de France, ciclista espulso con la prova TV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.