Marco Montemagno, un racconto inedito sul passato da pongista

Chi è Marco Montemagno? È una persona, possiamo dire un ragazzo per come si comporta e per come si relaziona con gli utenti online, che si occupa di marketing.

È molto noto nel panorama italiano del web grazie a una community Facebook con oltre 150 mila follower, una community su YouTube con oltre 260 mila iscritti. Le sue tematiche sono molto varie ma sempre legate al marketing on-line ed offline di grandi aziende: trucchi, segreti e tutto quello che può essere interessante per gli utenti che lo ascoltano e lo seguono.

Oggi vi vogliamo raccontare un aneddoto che lui stesso ha raccontato quando è stato ospite in una giornata in università. L’università era da Cattolica di milano, dove ha fatto uno speech per una mezz’oretta. Ci racconta del suo passato da pongista, giocatore professionista di ping pong in italia.

Da ragazzo, volle imparare a giocare a ping pong semplicemente per vendicarsi di una sconfitta avuta a 9 anni con il figlio di un barista al mare. L’anno successivo, tornato al mare e partecipato allo stesso torneo di ping pong, hai incontrato in finale lo stesso ragazzo che l’aveva sconfitto e deriso l’anno precedente. Nel frattempo Marco Montemagno è andato ad una scuola di ping pong per 12 mesi, imparando le basi delle tecniche dello sport. Marco riesce a battere E prova gusto a deridere lui stesso l’avversario come subito l’anno precedente. Da lì capi che il ping pong poteva essere il suo futuro e voleva che lo fosse.

Marco Montemagno durante uno dei suoi speech
Marco Montemagno durante uno dei suoi speech

Crescendo, Marco Pensava di poter diventare uno dei più grandi giocatori del mondo, ma solo ai tempi dell’università, si accorge che ciò sarà impossibile. Nonostante arrivò ad essere il numero 3 in italia, A livello mondiale Purtroppo il ping-pong è di un’altra categoria.

Da lì decise che la sua strada sarebbe stata quella di diventare avvocato e finire gli studi in giurisprudenza. Finiti gli studi si accorse che lo stipendio che percepiva da avvocato, giovane avvocato era di appena €300, così si trasferì a Gallarate da un amico anch’esso pongista, con l’accordo di guadagnare €500 virgola doveva insegnare a questo ragazzo a giocare a ping pong e giocare nella squadra della città.

Questi sono gli albori della storia di Marco montemagno, se vuoi proseguire ti consiglio di cercare il video completo nel suo Canale youtube, Marco montemagno, che si chiama tre errori sul lavoro che vanno assolutamente evitati.

Tutto questo racconto era un preludio a come avrebbe voluto che qualcuno lo avvertisse degli errori che stava commettendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.