Crollo in borsa per Facebook di Zuckerberg

Marc Zuckerberg, titolare e fondatore di Facebook, non ha potuto nulla di fronte al crollo fra ieri e oggi in borsa della sua società. Il valore di una singola azione è passato da un prezzo di 217,5 a 172 dollari.

Questo forte calo è dovuto ad una sfiducia degli investitori, a causa della presentazione dei dati finanziari sul secondo trimestre del 2018.

Facebook ha riportato un importante abbassamento del numero delle registrazioni di nuovi utenti e di ricavi.

Mai un crollo così negativo per Zuckerberg. Si prospettano mesi difficili per la fine del 2018, in attesa di una riorganizzazione del lavoro e della forza lavoro che prevede una nuova crescita a partire dall’anno fiscale successivo.

Foto di Marc Zuckerberg titolare di Facebook in bianco e nero
Foto di Marc Zuckerberg titolare di Facebook in bianco e nero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.