Nuovi tutor e rivoluzione nelle autostrade italiane

Tutto pronto per la rivoluzione della sicurezza stradale per le autostrade in questa estate 2018. Il 28 maggio 2018 a causa di una vertenza della Corte di Appello di Roma tutti i tutor sono stati spenti lungo le autostrade italiane.

A brevissimo verranno riattivati tutti i tutor nelle tratte autostradali italiane, e saranno infallibili, così viene presentato il nuovo piano della sicurezza delle autostrade in Italia durante una conferenza stampa. Tutto ciò arriva contestualmente al periodo dell’esodo estivo e dell’inizio delle settimane più trafficate dell’anno. Lungo tutti i 3000 km di autostrade verrà appunto rilevata la velocità media del veicolo che percorre il tratto di strada da un punto A ad un punto B. Un nuovo software molto aggiornato effettuare rilevazioni in maniera più rapida e soprattutto più precisa. Precedentemente il 4% circa delle infrazioni andavano perse in quanto ci furono problemi anche nella lettura della targa. Oggi nessuno avrà più speranza di scampare la multa.

In occasione dell’esodo estivo dunque (ma guarda un po’?) saranno ripristinati i Tutor per il controllo della velocità media sulle Autostrade.

Non proprio i vecchi Tutor, bensì il nuovo sistema che si chiama SICVe-PM, già a disposizione per la Polizia Stradale.

Questo sistema sarà installato in 22 tratte autostradali, alle quali saranno aggiunte altre che sono in fase di valutazione:
Reggio Emilia-Campegine e la Campegine-Parma; Albisola-Celle Ligure e Celle Ligure-Albisola; Valle del Rubicone-Cesena; Faenza-Forlì; Cesena-Valle del Rubicone e Valle del Rubicone-Rimini nord; Firenzuola-Badia e Badia-Fiorenzuola; All. Dir. Roma nord-Ponzano Romano; Ponzano Romano-Magliano Sabina; Magliano Sabina-Orte; San Vittore-Cassino; Cassino-Pontecorvo; Colleferro-Valmontone; All. Dir. Roma sud-Colleferro; San Vittore-Caianello; Baiano-Avellino ovest; Avellino ovest-Baiano; Sarno-Palma Campania; Allacciamento A1/A30-Nola.

Sempre per quanto riguarda l’esodo, sono previsti bollini neri e rossi il primo weekend di agosto, che renderanno il traffico un vero problema, altro che Tutor.

Autostrade per l'Italia, galleria
Autostrade per l’Italia, galleria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.