Guerra commerciale 2018: USA – CINA 1-1 palla al centro

Sono anni che si parla di globalizzazione, mercato globale, distanze ormai colmate da internet, libertà di circolazione di merci, persone e capitali.

Ebbene nel 2018 cambia tutto.

Forse le paure dei Paesi Europei in primis, ma probabilmente di tutto il Mondo, non erano così infondate durante le scorse elezioni americane: Trump può cambiare l’equilibrio del Mondo.

Con la sua politica “prima gli americani” (forse ripresa da qualcun altro in altri paesi??) ha creato una serie di iniziative per proteggere “il capitale americano” senza precedenti.
Sicuramente la più economicamente importante sono i dazi sulle importazioni; e pensare che gli USA sono (o forse erano) lo stato per definizione liberista.

Da oggi sono entrati in vigore dazi del 25% su ben 818 prodotti cinesi tra auto a elettronica, attrezzature mediche e parti destinate ad aerei.

La risposta della Cina non si è fatta attendere, dazi su 545 prodotti americani, in particolare beni agricoli a veicoli.

Un conflitto che rischia di durare anni, con coinvolgimento di altri paesi (vedi i dazi sull’acciaio tedesco), spreco di risorse ed un mondo che torna all’antico.
Che sia un bene o un male lo vedremo presto.

Dazi, lo scontro tra USA e Cina
Dazi, lo scontro tra USA e Cina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.