Da Marchionne a Manley, il passaggio di testimone

La vicenda è ormai nota da giorni, ed è stato un vero fulmine a ciel sereno per la cronaca.

Sergio Marchionne, ormai ex A.D. di FCA, il Manager che ha dato una svolta alla FIAT dalla crisi ad uno sviluppo senza precedenti, è ormai in una situazione disperata ed irreversibile, pertanto è decaduto da tutti i suoi incarichi.

Due giorni fa la lettera commovente di John Elkann, che gli è succeduto quale Presidente Ferrari, ringraziando Marchionne per il suo operato ma in particolare per la sua persona.

Dal punto di vista personale, sicuramente lascerà un vuoto incolmabile, ma dal punto di vista lavorativo, in linea con quanto programmato, anche se in modo anticipato, è già pronto il suo erede, Mike Manley. Ora sta tutto nella mani di Manley che dovrà prendere decisioni fondamentali per il gruppo FCA.

John Elkann nuovo presidente della Ferrari, succede a Marchionne
John Elkann nuovo presidente della Ferrari, succede a Marchionne

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.